Menù
Prenota
Prenota Chiamaci

Ti richiamiamo gratis

Inserisci il tuo numero per essere richiamato

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana *

Compila tutti i campi obbligatori (*)
Messaggio inviato con successo
Invio...
Chiamatemi

Prenota Oline

Arrivo
29
febbraio 2024
29-2-2024
Partenza
1
marzo 2024
1-3-2024
Oppure chiamaci
Ita
Itinerari

Via Francigena, sulle tracce dei pellegrini

Home > News > Via Francigena, sulle tracce dei pellegrini
Postata il: 23 Dicembre 2014

Il successo del trekking urbano negli ultimi anni è anche merito di Siena, città capofila della manifestazione nazionale dedicata all’esplorazione delle città a piedi, il trionfo dello slow tourism sulle visite “mordi e fuggi” e sui tour più prevedibili.

Il vantaggio della Città del Palio consiste nei numerosi capolavori artistici, i palazzi medievali rimasti intatti, il centro storico quasi interamente chiuso al traffico e dunque facilmente percorribile a piedi, il clima mite e la posizione collinare, che invita a fare lunghe passeggiate, in breve un motivo in più per venire qui in vacanza.

L’iniziativa che segnaliamo permette a tutti di partecipare al trekking urbano perché ogni domenica, dall’8 giugno e fino al 2 novembre, è in programma un itinerario guidato che vi farà scoprire Siena da una prospettiva inusuale: potrete seguire le tracce dei pellegrini che percorrevano la Via Francigena, strada che conduceva da Roma a Canterbury, come narrato dall’arcivescovo Sigerico nel X secolo.

Il cammino dura 4 ore, inizia da Porta Camollia e prosegue per le vie del centro con la Torre del Mangia come riferimento; lungo l’itinerario interno alle mura di Siena i pellegrini del passato sostavano in ostelli, taverne, visitavano piazze e palazzi, raggiungevano la meta più nota dei viaggi dei viandanti europei, il Santa Maria della Scala, che al tempo era l’ospedale più antico di Europa.

Proprio qui la guida racconterà la storia di un luogo e delle sue mutazioni nel corso dei secoli, le peculiarità della struttura architettonica e le curiosità sui tesori artistici che custodisce. I partecipanti potranno ritirare la “Credenziale del pellegrino”, un documento che attesta il percorso fatto e resta un ricordo positivo di questa esperienza di urban trekking.

La parte conclusiva dell’itinerario ha come meta Porta Romana, l’ultimo tratto di Via Francigena all’interno della città, mentre il pranzo avrà come scenario l’Orto de’ Pecci, fattoria didattica, centro culturale e ristorante immerso nel verde a pochi passi da Piazza del Campo. Qui si potrà consumare all’aria aperta il Fagotto del Viandante, ovvero panini, salumi e formaggi tipici locali, nel rispetto della tradizione gastronomica senese.

Naturalmente è possibile concludere la giornata anche in uno dei 19 ristoranti che aderiscono all’iniziativa con menù speciali, un’esperienza gustosa che vi farà apprezzare ancora di più Siena e la sua storia.

Per prenotare il trekking urbano (il costo comprensivo di pranzo al sacco, ingresso al museo e guida è di 20 €) rivolgetevi all’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica Prenotazione Servizi Turistici c/o Complesso Museale Santa Maria della Scala, tel. + 39 0577 280551, email incoming@terresiena.it .

Scegli come prenotare

Scopri perché prenotare su questo sito conviene
Prenotare su questo sito conviene
4 motivi per scegliere il nostro relais
Parcheggio Gratuito

Un vantaggio che nessun altro può vantare in centro a Siena!

Welcome Drink
Wi-Fi Gratis
Prezzo più basso garantito

Solo prenotando direttamente dal sito hai la tariffa più conveniente.